STATUTO

CHI SIAMO

MUSICA

MUSICOTERAPIA

DANZA / TEATRO

DANZAMOVIMENTOTERAPIA

PSICOLOGIA/PSICOTERAPIA

MANIPOLAZIONE CORPOREA


STRETCHING SHIATSU

LINK

CONTATTI

ATTIVITA', FOTOGRAFIE, LIBRI ETC

LA PSICOLOGIA

La psicologia è una disciplina molto vasta con una componente

scientifica.
 
Ha sia una declinazione teorica che una ricaduta applicativa.


Il suo oggetto di studio è l’essere umano, nel suo complesso di

dimensioni emotive, cognitive, relazionali, sociali, ad ogni età della vita.

Il suo intervento, basato su queste conoscenze mira a “promuovere il

benessere psicologico dell’individuo, del gruppo e della comunità”, come riportato dal codice

deontologico.


Lo psicologo “opera per migliorare la capacità delle persone di comprendere se stessi e gli altri

e di comportarsi in maniera consapevole, congrua ed efficace.”

(Codice Deontologico degli Psicologi italiani)









Lo psicologo è un laureato in Psicologia, iscritto all’Albo degli Psicologi.

I campi di studio della psicologia sono molteplici ed in costante aumento, rivolgendosi a tutte le

declinazioni dell’espressione umana.

Anche le modalità di intervento psicologico sono varie ed in costante sviluppo e aggiornamento.


Fanno parte dell’associazione professionisti che offrono sostegno psicologico, psicoterapia, percorsi

di rilassamento individuale o di gruppo.










I colloqui psicologici

I colloqui psicologici non si rivolgono principalmente a quanti soffrano di un disturbo psichico o per

un sintomo specifico, ma a quanti si interroghino su di sé e percepiscano l’interesse per uno spazio

di riflessione.



Siamo incompiuti, cresciamo e cambiamo. (C. G. Jung)






Lo psicologo non opera prescrivendo cambiamenti della stile di vita o dispensando consigli, né

indirizza verso filosofie o credenze religiose.

Può talvolta suggerire esercizi o fornire informazioni, quando necessario, utile ed accettato.


L’obiettivo è piuttosto quello di aiutare, affiancandolo, la persona ad individuare autonomamente

le proprie strade, le proprie scelte, nel rispetto dei propri valori.


Lo “psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia

di coloro che si avvalgono delle sue prestazioni; ne rispetta opinioni e credenze, astenendosi

dall’imporre il suo sistema di valori; non opera discriminazioni in base a religione, etnia,

nazionalità, estrazione sociale, stato socioeconomico, sesso di appartenenza, orientamento

sessuale, disabilità.”


(Codice Deontologico degli Psicologi italiani)











A volte sono gli eventi della vita che sollecitano l’esigenza di uno spazio di riflessione, intesa non

come ragionamento, ma come occasione per osservarsi, ascoltarsi, riconoscersi, pensare a sé.

Altre volte è il peso di un’attività lavorativa particolarmente delicata o coinvolgente che richiede uno

spazio di ascolto e confronto.



I colloqui psicologici sono uno spazio di comprensione e crescita che può essere utile per

affrontare i momenti difficili che normalmente accadono nella nostra vita. Chiunque può avere

bisogno di un periodo, anche molto breve, di sostegno psicologico, di fronte ad eventi imprevisti,

dolorosi o semplicemente intensi e sorprendenti. Chiedere aiuto è spesso un modo per utilizzare ed

attivare al meglio le proprie risorse, con la collaborazione di un professionista competente.




È importante e salutare parlare di cose incomprensibili. (C. G. Jung)









LA PSICOTERAPIA


<>La psicoterapia è una forma di cura che si svolge

attraverso il rapporto interpersonale. Risponde

primariamente alla sofferenza psichica. Gli obiettivi

possono essere la scomparsa, l’attenuazione,

l’accettazione di disturbi, disagi, sintomi psichici o fisici

oppure la ricerca di soluzione a problemi.


La psicoterapia si pone un obiettivo trasformativo. Il suo campo di intervento perciò si apre anche

a tutte quelle situazioni in cui la persona, anche in assenza di disturbi specifici o gravi, richiede e

ricerca una maggiore e approfondita conoscenza di sé, un cambiamento e una trasformazione.




La vita, per compiersi, ha bisogno non della perfezione, ma della completezza. (C. G. Jung)








La modalità è prevalentemente verbale, spesso può essere integrata da tecniche creative,

corporee, immaginative.


Lo psicoterapeuta è uno psicologo con una idonea specializzazione, può altre volte essere un

medico psichiatra con medesima specializzazione; è iscritto ad una apposita sezione dell’Albo

professionale.










IN ASSOCIAZIONE

Per qualsiasi domanda o ulteriore approfondimento contattate l’associazione,

dove è anche possibile fissare un colloquio con un professionista

(347-8773383) per essere indirizzati al percorso più adatto alla propria

domanda.